Ricetta Torta Camilla

By | 10 Marzo 2019
Ricetta Torta Camilla

Oggi andiamo a scoprire una torta buonissima e leggera, nutriente e perfetta come idea per la merenda dei bambini, ma molto amata anche dai grandi: la torta Camilla!

Veloce e nutriente la torta Camilla è l’ideale per una colazione sana e come spuntino per i bambini, che spesso hanno difficoltà a mangiare frutta e verdura.

Rinunciare ai prodotti già pronti del supermercato e far si che i bimbi mangino più frutta e verdura è la scelta migliore per la salute dei propri figli.

La torta Camilla mette d’accordo un pò tutti… dolce, soffice, preparata con ingredienti ricchi di vitamine e sostanze benefiche come le carote e l’arancia, facile e veloce da preparare.

Vediamo tutti gli ingredienti e come si prepara questa torta alle carote con mandorle e arancia!

Merende Genuine per Bambini: Ricetta Torta Camilla

La torta Camilla è una torta di carote e mandorle con l’aggiunta del succo d’arancia.

Una validissima e genuina alternativa a tutte le merendine o al cibo spazzatura che purtroppo per fretta siamo abituati a mangiare spesso, la torta Camilla è una buonissima e semplicissima da preparare.

Potrai fare una torta da tagliare a fette oppure preparare una tortina di carote per ogni bambino.

Vediamo cosa serve per questa ricetta.

Ingredienti Torta Camilla

Ti servirà una teglia rotonda da 24 cm ma se vuoi far divertire i tuoi bimbi, puoi utilizzare delle teglie a foma di animali, fiori o le formine che più ti piaciono!

Per la torta invece ti serviranno:

  • 200g farina 00
  • 250g carote
  • 200g zucchero
  • 100g mandorle tritate (o pelate da tagliare in piccoli pezzetti, oppure ancora farina di mandorle)
  • 3 uova
  • 1 arancia grande (scorza e succo) 
  • 150g di olio di semi 
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo

Una variante vede l’aggiunta di un pizzico di cannella nell’impasto.

Essendo la cannella una spezia molto forte scegli a tuo gusto se aggiungerla all’impasto o meno.

Come Si Prepara la Torta Camilla?

Lava le carote, tagliale in piccoli pezzi e mettile in un mixer.

Frulla il tutto fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo, al quale aggiungere l’olio di semi. Quindi mescola per incorporare l’olio.

A questo punto in una casseruola, monta le uova con lo zucchero per circa una decina di minuti, aiutandoti con con la frusta elettrica impostata alla massima velocità, fino a quando non avrai ottenuto un bel composto spumoso.

Incorpora la crema di carote preparata precedentemente ed anche la scorza grattugiata dell’arancia.

Quando la crema di carote sarà ben amalgamata col composto, aggiungi poco per volta la farina setacciata e le mandorle tritate, quindi la bustina di lievito e un pizzico di sale.

Mescola il composto per bene e appena risulta perfettamente liscio e senza grumi, aggiungi il succo d’arancia e dai un’ultima mescolata.

Cospargi di olio la teglia e infarinala alla base ed ai lati, versa il composto ed inforna a 180°, per 40 minuti circa.

Imposta il forno sulla modalità ventilato e controlla la cottura della torta con uno stecchino, potrebbe volerci anche più tempo per la cottura a seconda del forno.

Una volta pronta, riscopri la torta di zucchero a velo, et voilà la merenda è pronta!

Uno spuntino sano e nutriente per i nostri bimbi!

Un ultimo consiglio… prima di spolverare lo zucchero a velo, fai raffreddare leggermente la torta, altrimenti lo zucchero si scioglierà e la torta lo assorbirà facendo sì che si veda solo una patina lucida.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *